Master di trading sportivo : la magia del betting exchange
pronostici
39240

Master di trading sportivo a Firenze :la magia del betting exchange

master betting exchange

Come ogni favola che si rispetti non posso che iniziare così per raccontarvi questa esperienza, questa splendida avventura….. il week-end che ho trascorso a Firenze al master di trading sul calcio, organizzato da bettingexchangeitalia.net e tenuto dal trader professionista Gianluca Landi

C’era una volta, tanto tanto tempo fà il betting, disciplina assai dispendiosa, sia in termini di moneta che di preghiere, che imprigionava nella sua ragnatela fatta di singole, sistemi e multiple un orda di comuni mortali appassionati di sport, più comunemente chiamati scommettitori, amanti di quel magnifico ed imprevedibile gioco in cui 22 atleti si battono per infilare una palla dentro un sacco, chiamato calcio.

Chi praticava  questa disciplina era uno furbo,o perlomeno tale si considerava, sempre guardingo con in mano il palinsesto giornaliero,si aggirava nelle sale scommesse e in quel fantastico mondo che è internet, alla ricerca del miglior bonus scommesse del momento,  della giocata vincente e sicura del giorno, del miglior sito di pronostici da cui prendere spunto.

E qualche sporadico lunedì mattina lo scommettitore si vantava con i colleghi di lavoro della grossa vincita fatta il giorno prima con il nuovo sistema infallibile che aveva ideato.

Però, si c’è un però, tanti ma tanti lunedì mattina pensava agli errori commessi il giorno prima, alla multipla saltata per un solo evento al 93°, al rigore che non c’era che l’arbitro un pò cervo aveva concesso. Spesso dimenticava di dire che durante le parite del giorno prima aveva scomodato tutti i santi presenti sul calendario cristiano evitando di farlo anche con quelli musulmani per il semplice fatto che non c’è ne sono…..

Tutto questo perchè in ogni favola che si rispetti c’ è un lupo cattivo ……. quello di questa storia è il bookmakers.…..

Entità affascinate, attraente e allo stesso tempo pericolosa come la maga di Circe che trasformava gli uomini in maiali. Si, perchè è proprio questo che facevano i book, ingannavano gli scommettitori con superbonus di benvenuto, multiplus, cashback, combobet e chi più ne ha più ne metta facendoli entrare in una spirale di inganno e speranza…. si….di speranza di vincere …..

Ma poi un bel giorno, il 07 Aprile 2014 anche nel nostro piccolo paese dei balocchi ( i balocchi sono i nostri politici) è arrivato il bettingexchange …… che io a questo punto della favola chiamerei Robin Hood.

Niente più bestemmie, niente più speranze, niente più preghiere, ma solo tanta disciplina, metodo e soprattutto guadagno.

Durante il master, tralasciando tutti gli aspetti tecnici della cosa, che no stò quì a spiegarvi perchè al momento non ne sarei in grado e perchè ci vorrebbe un libro e non un articolo, la cosa che mi ha trasmesso l’ Ing. Landi  che mi ha affascinato, colpito, estasiato causandomi un senso di stordimento, perchè ancora adesso non mi sembra vero, è che chiunque ami il calcio facendo trading, seguendo le regole giuste può guadagnarci, perchè non deve più scommettere, non deve più sperare che la Juve quotata a 1,33 come oggi vinca per forza ( alla fine come ben saprete ha pareggiato con la Samp e chi sà quante multiple e sistemi infallibili sono saltati)

Al trader, non interessa come finisce la partita su cui opera, egli opera in tempo reale, si adatta e adatta le sue strategie a quello che succede in quel momento sul terreno di gioco, non è fantastico ?

Per me sì.

Alla fine della favola Robin Hood ha ucciso il lupo cattivo, i bookmakers non si mangeranno più i nostri soldi e gli scommettitori, quelli furbi davvero, si trasformeranno in trader sportivi, come quel ranocchio famoso che si trasformò in principe.

La favola è finita e spero che abbiate capito la morale. Gli scommettitori esisteranno sempre, i bookmakers lo stesso, però voi potete decidere di guadagnare sul serio con le scommesse, non scommettendo, ma facendo trading , prima però devi capire cos’è il betting exchange

Bettingexchangeitalia.net è leader assoluto in Italia per la formazione, l’informazione e la divulgazione dell’ exchange E’ composto da un team di persone veramente affidabili e preparate, gente che proviene dai mercati finanziari, che sà il fatto suo, che fà del bettingexchange il proprio lavoro, non solo propinandolo agli altri scrivendo sul sito qualche articoletto su una strategia, ma praticandolo in prima persona.

Di questo ho la certezza  avendo visto di persona con i miei occhi cosa è capace di fare l’ Ing. Landi, anzi colgo l’occasione per ringraziarlo pubblicamente, insieme al dott. Gioacchini e a tutto il team di bettingschangeitalia.net che mi hanno dato la possibilità di vivere questa esperienza aprendomi davanti agli occhi un mondo di cui ignoravo l’esistenza.

Grazie per avermi fatto scoprire Robin Hooh che mi salverà dal lupo cattivo ……

Commenta con Facebook

Commenti


12 thoughts on “Master di trading sportivo a Firenze :la magia del betting exchange

  1. daniele

    Grazie sempre per le tue preziose e importanti info inerenti al mondo del betting… Non ho che dirti che rimani sempre professionale ed imparziale nelle valutazioni e nel divulgare notizie vere….
    Colgo l’occasione per augurare a te e la tua famiglia un sereno Natale ed un felice Anno Nuovo

    Reply
    • Francesco Fabiano Post author

      Grazie Daniele,…… il web, il calcio e tutto ciò che ci ruota intorno sono le mie passioni e con questo blog, che comunque mi costa tanta fatica, le vivo….. Buon Natale anche a te e alla tua famiglia.

      Reply
  2. Daniele

    Ciao.

    Visto che hai frequentato un “corso”, sarebbe interessante entrar nel dettaglio dei contenuti.
    Ad esempio: è un corso per “tutti”? È impostato in ottica di “trading” e scalping, oppure di strategie di betting? Usciti dal corso, si è in grado di “camminare da soli”.
    Grazie!

    Reply
    • Francesco Fabiano Post author

      Ciao Daniele, rispondo con piacere alle tue domande.
      Allora di solito i corsisti che scelgono di frequentare questo master sono di due tipi : il trader finanziario, già conoscitore delle tecniche e strategie del trading, delle piattaforme ecc, che vuole applicare le sue conoscenze alla borsa delle scommesse e lo scommettitore evoluto che vuole, usando un termine inappropriato, vincere, facendo trading sulle partite di calcio.

      Ho sottolineato volutamente il termine “vincere”, perchè nel betting exchange non si vince, ma eventualmente si guadagna, non si scommette, ma si fà trading usando delle metodologie, delle regole e delle strategie che vanno assolutamente rispettate per trarre un profitto.

      Il corso, che come dicevo è tenuto dall’ing. Landi prevede una prima parte di studio, di teoria e una seconda parte di applicazione pratica.

      Quindi la risposta alla tua prima domanda è si, è un corso per tutti, ovviamente per tutti coloro che abbiano un minimo di dimestichezza con il pc e che abbiano un minimo di apertura mentale per addentrarsi nell’argormento.

      Alla seconda domanda ho già risposto, il master non insegna a scommettere , ma a fare trading sulle scommesse.

      Il corso prevede 46 ore di tutoraggio. In pratica i corsisti finiti il master hanno diritto a 2 ore alla settimana per 13 settimane di assistenza per qualsivoglia problema e consulenza. Quindi in teoria alla fine di questo periodo il corsista stesso dovrebbe essere in grado di “camminare da solo” come dici tu.

      Parlandoti della mia personale esperienza ti posso dire che a distanza di una settimana stò facendo le mie prime operazioni con discreto profitto. Certo gli utili non sono elevati, perchè stò operando con somme, la cui eventuale perdita non mi arrechi danno, essendo in un momento di sperimentazione.

      Certo, devo essere sincero e dirti che non è una cosa immediata. ha bisogno di studio, di applicazione e di esercitazione e poi bisogna imparare per bene ad usare la piattaforma che ti permette appunto di fare trading.

      Io sono fiducioso ….

      Reply
      • daniele

        Grazie Francesco per la risposta immediata e completa!
        Ho partecipato all’incontro di presentazione a Firenze, dove ricordo c’eri anche tu.
        Il tema mi ha incuriosito e mi sto informando. Le prime impressioni confermano le tue: in Italia è un mondo ancora nuovo, è corretto partire con piccole somme per esercitarsi ed e (ma questo è ovvio) meno facile di quello che potremmo percepire vedendo lavorare persone che lo fanno da anni.
        Grazie per la tua risposta e complimenti per il sito (non sono un appassionato di scommesse, ma vedo che è ricco di contenuti).

        Reply
  3. roberto

    Ciao vorrei sapere se questi corsi sul trading applicati alle scommesse sono o saranno anche effettuati a Torino. Grazie

    Reply
    • Francesco Fabiano Post author

      Ciao Roberto, personalmente non ti sò dire al momento. Io ne sono stato un semplice fruitore, ma essendo in contatto con loro mi posso informare. Tieni d’occhio questo articolo appena sò qualcosa ti avviso.

      Reply
    • Giuliano

      Ciao Roberto,
      se ti interessa venire fino a Cuneo il 18 Aprile ci sarà Gianluca Landi , con cui collaboro per quanto riguarda il Piemonte, che con noi farà un evento dimostrativo sulle potenzialità del betting exchange.
      Per info scrivimi pure a info@bettingexchangepiemonte.it

      Daniele se il commento ha qualcosa che non va mi scuso e moderalo pure secondo il regolamento del sito.
      Complimenti per il lavoro che fai 🙂

      Reply
        • Francesco Fabiano Post author

          Ciao Giuliano, nessun problema, anzi …. hai dato un informazione utile ai lettori che sono interessati alla cosa. Ci verrei pure io, l’Ing Landi mi aveva informato della cosa, purtroppo capita in un periodo incasinatissimo.
          PS.
          Se non hai visto ancora all’azione Gianluca, preparati….. ti stupirà …. insieme agli altri che saranno presenti.

          Reply
          • Giuliano

            Oh lo so … io e Gianluca ci sentiamo 10 volte al giorno in questo periodo; bettingexchangepiemonte è una costola del loro progetto e stiamo lavorando assieme per sviluppare l’exchange.

            Chi lo sa magari prima o poi ci conosceremo anche io e te 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

No Banner to display

Pronostici Serie A