Consigli e antepost sul mondiale Russia 2018
pronostici
39240

Consigli e antepost sul mondiale Russia 2018

mondiale 2018

Siamo già in pieno clima mondiale che si sta giocando in Russia. Già tutte le selezioni nazionali stanno scendendo in campo a suon di amichevole per prepararsi al meglio alla kermesse mondiale. Dopo le scelte dei vari ct e la divisione ormai nota da diversi mesi dei vari gironi, andiamo quindi a dare qualche consiglio utile alle scommesse starvegas  per affrontare il mondiale preparati.

Partiamo dal Gruppo A composto da Russia, Arabia Saudita, Egitto e Uruguay. I padroni di casa sono sicuramente i favoriti, magari non vinceranno il girone ma passeranno il turno, (qualificazione @1.33 dunque rischiamo vincente girone @2.80). Egitto Salah dipendente. Infatti la nazionale africana dipende totalmente dal centroavanti Reds, quindi meglio evitare.

Gruppo B invece costituito da Portogallo, Spagna, Marocco e Iran. Qui invece ci sbilanciamo con Spagna vincente girone @1.50 e Portogallo qualificato @1.22. Quote ovviamente piuttosto basse vista la facilità del gruppo con le posizione già delineate.

Gruppo C con Francia, Australia, Perù e Danimarca. I primi vinceranno il gruppo per distacco, @1.28 mentre le altre possono giocarsi il secondo posto. Sono 3 selezioni piuttosto simili come potenziale, ma visto il clima, sicuramente più adatto ai danesi, proponiamo il loro passaggio del turno pagato a @1.66.

Gruppo D con Argentina, Islanda. Croazia e Nigeria. Girone piuttosto ostico e complicato. Infatti è un quartetto piuttosto equilibrato dove è complicato trovare una favorita. La maggior parte dirà Argentina, tuttavia Messi e compagni non ci entusiasmano e in più la loro quota di passaggio del turno, @1.16, è piuttosto bassa. Meglio dunque rischiare e puntare su vincente gruppo a @1.61. Per quanto riguarda la qualificazione, qui si fa dura. Sono tre squadre dal potenziale piuttosto simile, come del resto il girone C, e quindi per la stessa motivazione ci schieriamo con l’Islanda, che ha conquistato tutti in simpatia durante il percorso qualificazione e in più la quota, @3.75, è piuttosto ghiotta.

Gruppo E dove troviamo Brasile, Svizzera, Costa Rica e Serbia. Qui non abbiamo dubbi, giochiamoci il Brasile vincente del girone a @1.28 e qualificazione della Svizzera a @2.00. Ottime quote specie la seconda per un girone che secondo noi è già definito. Costa Rica e Serbia sono un gradino sotto agli elvetici, con il Brasile che ovviamente domina, d’altronde è anche favorito finale per la vittoria.

Gruppo F con Germania, Messico, Svezia e Corea del Sud. Anche qui i primi favoriti nella vittoria finale ma anche del gruppo @1.33. Per il secondo posto siamo indecisi, Svezia che perde molto senza Ibra, dunque rischiamo e proponiamo come qualificata per seconda proprio il Messico a @2.00.

Gruppo G dove sono inseriti Belgio, Panama, Tunisia e Inghilterra. Qui le due europee si giocano il primo posto. Dunque è complicato trovare una favorita tra le due, forse l’Inghilterra a @2.20 perchè secondo noi è più completa, equilibrata, e davanti ha un certo Kane, giocatore di assoluto spessore tecnico che merita il pallone d’oro.

Chiudiamo con il gruppo H composto da Polonia, Senegal, Colombia e Giappone. Anche qui difficile trovare un favorito, forse la Polonia che noi consigliamo a quota @2.75 mentre come qualificata proponiamo la Colombia @1.36.

Per quanto riguarda invece la vincente manifestazione, ovviamente il discorso è più articolato e complesso. Prendiamo in esame le 4 squadre che secondo noi sono le favorite: Spagna, Brasile, Germania e Francia. Il potenziale delle rose è noto a tutti, quindi spostiamo la nostra attenzione sul potenziale dei tecnici. Spagna allenata da Lopetegui, ex portiere spagnolo. Nella nazionale maggiore da 2 anni, ha vinto però l’europeo under 21 nel 2013. In 2 anni con la nazionale non ha mai perso, 13/18 vittorie. Bacchi detto Tite è il tecnico del Brasile, ex attaccante. Viene ritenuto come il miglior tecnico brasiliano. Passiamo a Low tecnico della Germania che ha il palmares sicuramente migliore di tutti con il mondiale vinto nel 2014 e quest’anno cercherà di ripetersi anche se non sarà semplice. In carica dal mondiale 2006 ha collezionato oltre al mondiale in Brasile anche un terzo posto al mondiale in Sudafrica 2010, 2 terzi posti agli europei nel 2012 e nel 2016, secondo posto a euro 2008 e ha vinto la confederation cup lo scorso anno. Chiudiamo con Deschamps che sicuramente è più noto per la sua carriera da calciatore dove con la Juve ha vinto la Champions nel 1996 e ha vinto il mondiale con la Francia nel 1998. Da allenatore con la Francia un secondo posto allo scorso europeo. Dunque crediamo che a vincerlo sarà una squadra europea, e vediamo favoriti dunque Spagna e Germania.

Commenta con Facebook

Commenti


39240

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

No Banner to display

Pronostici Serie A