Intervista a Gianlunca Landi - Libro Betting Exchange

Intervista a Gianluca Landi autore del libro “Betting Exchange la Rivoluzione del Trading Sportivo”

Intervista a Gianluca LandiOggi abbiamo il piacere di ospitare quì sulle pagine della previsione.it, il noto trader sportivo l’Ing Gianluca Landi nonchè autore del libro “Betting Exchange la Rivoluzione del Trading Sportivo” .

Conosco personalmente l’Ing Landi, avendo seguito un suo corso e posso solo dire una cosa avendolo visto all’opera in una dimostrazione di scalping live: E’ IMPRESSIONANTE il modo in cui fà trading e fà fruttare i suoi investimenti. Ma ora bando alle ciance e iniziamo

 

 

Salve ingegnere, benvenuto ,finalmente siamo riusciti a trovare un buco nella sua agenda per inserire questa intervista. Allora a che punto è il Betting Exchange in Italia?

Il Betting Exchange sta crescendo di mese in mese dopo il suo lancio ad aprile 2014 e la liquidità sta incominciando ad essere interessante per fare le strategie in tempo reale. Quest’anno (2015/2016) avremmo sicuramente una ulteriore crescita dei volumi e l’ingresso di nuovi operatori che faranno conoscere questa nuova modalità di scommessa al grande pubblico  In questo momento in Italia il Betting Exchange è un qualcosa di “sconosciuto” che in pochi conoscono perché è interesse dei bookmaker non dare questa arma ai clienti che sono ritenuti invece polli da spennare. Il punta e banca fornisce delle straordinarie armi di difesa (possibilità di bancare ed uscire dalla posizione presa in precedenza) all’utente che è il solo artefice del suo successo. Alla conclusione di una delle tappe del nostro tour in giro per l’Italia, dopo aver fatto vedere in tempo reale quello che si può fare durante una partita di calcio, le persone escono entusiaste e ci chiedono: “come mai noi non abbiamo mai sentito parlare del Betting Exchange” oppure “si può fare trading sportivo e guadagnare in tempo reale vedendo la partita con un rischio contenuto”? Dal giorno dopo incominciano ad interessarsi all’argomento aprendo un conto di gioco, leggendo il libro e chi vuole essere immediatamente operativo iscriversi ad un nostro corso.

Secondo lei, in Italia riuscirà prima o poi il Betting Exchange a raggiungere i livelli del Regno Unito, sia per quanto riguarda la popolarità e sia per quanto riguarda , la cosa che più ci interessa la liquidità dei mercati?

Si è solo una questione di tempo! Ormai il processo è partito e tra qualche anno avremmo una liquidità europea o internazionale uguale a quella del .com. Molti Paesi europei ne stanno parlando e anche l’Italia soprattutto con la Spagna sta da tempo affrontando l’argomento. Voglio ricordare che il Betting Exchange era stato inserito nel decreto Abruzzo con la liquidità internazionale, che poi, per la pressione “interna” di chi non lo voleva , è magicamente sparita!

Cos’è per lei il Betting Exchange ?

Una rivoluzione e uno straordinario strumento per fare profitti. Ho scoperto il Betting Exchange per caso nel 2008 e subito ho intuito che si poteva fare trading e scalping come qualsiasi altro strumento finanziario con il vantaggio di non pagare commissioni fisse e avere i grafici noti in partenza con un’unica variabile da controllare, il goal.
Tutti quelli che capiscono che non si deve scommettere e si devono usare le regole di money management avranno vita facile e potranno togliersi grandi soddisfazioni e perfino “inventarsi” una nuova professione.

Cosa l’ha spinta a scrivere il libro e a rivelare molte delle sue strategie e del suo how know frutto di anni di esperienza e duro lavoro?

Il libro è stato scritto per fare comprendere a tutti che cos’è il Betting Exchange e come è possibile fare trading sportivo su questo mercato che rivoluzionerà il mondo delle scommesse nei prossimi anni. Più persone si avvicinano al betting exchange e meglio per l’intero movimento in quanto aumenta la liquidità e le opportunità di guadagno per tutti.
Ho voluto scrivere il libro perché non esisteva un’altra opera organica e ben strutturata che affrontasse l’argomento in maniera professionale prendendo in esame tutti gli aspetti connessi alla piattaforma e al trading e. per stoppare tutti i tentativi maldestri di copiare e plagiare quanto da me scritto sul betting exchange negli scorsi anni. Sul  libro c’è diverso nuovo materiale che non si trova su altri siti in un quanto non ancora disponibile. Ricordo a tutti che copiare la proprietà intellettuale va contro il codice civile e si è passibili di denuncia: tenga presente che oltre sitarelli insignificanti siamo stati copiati da testate editoriali legalmente registrate presso il Tribunale.. A breve lanceremo un nuovo servizio che permetterà di identificare questi soggetti.

Cosa consiglierebbe ad un neofita che si avvicina per la prima volta all’exchange?

Innanzitutto prima di usare soldi propri, invito tutti a cercare bene di comprendere che cos’è il betting exchange e come funziona.. Il Betting Exchange non è un “gioco ludico”, ma una nuova tipologia di investimento/speculazione che può dare ottimi risultati a patto di seguire una metodologia consolidata e rispettare le regole di money management. Consiglio a tutti di leggere il mio libro in quanto consente di comprendere meglio di cosa si tratta e quali sono le potenzialità offerte dal trading sullo sport.. Se si decide di fare del betting exchange il proprio lavoro o di avere un entrata extra mensile consiglio di partecipare ad un corso da noi tenuto in modo da diminuire il tempo necessario all’apprendimento delle tecniche e vedere materialmente come si deve operare dal vivo con soldi reali. Mi sembra superfluo ricordare che sul libro non ho potuto descrivere e analizzare tutta una serie di situazioni e di trucchi dettati dall’esperienza e che possono essere affrontati solo davanti ad un ladder reale.

Qual’è per lei il miglior sito su cui fare trading?

In questo momento in Italia è sicuramente Betfair in quanto sono disponibili per questa piattaforma due software che permettono di  fare trading in tempo reale. Senza software è impossibile fare trading: mettere un ordine dal sito è un processo troppo lungo per il trader. Consiglio a tutti di utilizzare Traderline che è estremamente veloce e semplice da utilizzare.
Inoltre la liquidità presente in questo momento su Betfair è senza dubbio migliore rispetto ai concorrenti

Lei che è sempre così ben informato sulle ultime novità del settore può darci una notiziona in esclusiva?

Si, a breve entrerà un big nel betting exchange che speriamo possa fare conoscere al grande pubblico questa nuova modalità di scommessa. Questa big “italiana” ha le capacità economiche per accelerare questo cambiamento a patto che creda nel prodotto e che le dirette concorrenti entrino anche loro in questo business. Con l’entrata di queste big ci potrebbero essere i presupposti del cambiamento o modifica della legge italiana, primo passo per la liquidità internazionale.

Ingegnere, ci faccia un regalo ( scusi la sfacciatagine) : un evento gratuito in streaming live in cui mostra agli utenti della previsione.it, come opera in tempo reale facendo scalping durante una partita di calcio…

Si possiamo organizzare prossimamente un evento live dove facciamo scalping e applichiamo una strategia in tempo reale sul betfair exchange italiano in modo che tutti possano vedere con i loro occhi di cosa si tratta.

A questo punto non mi resta che ringraziarla per il tempo che ci ha concesso e per la promessa con cui ci ha lasciato. E’ stato un piacere averla ospite.

Grazie a te Francesco e alla tua redazione per lo straordinario lavoro e impegno profuso per offrire un ottimo servizio ai numerosi utenti, che ricordo è gratuito!

Ragazzi, spero che questa breve intervista ad uno dei massimi esponenti ed esperti del settore vi abbia chiarito qualche dubbio. Cosa ancora più importante, ora cercherò di organizzare questo evento, vediamo se su skype o con un hangout su Google+, devo valutare bene i dettagli e la portata che può avere la cosa, sarebbe un evento del tutto inedito nel panorama nazionale e se vi piace  e siete interessati al Betting Exchange vi consiglio di non perdervelo, ne vedremo delle belle ve lo assicuro.

Quindi STAY TUNED !!!!

Se può interessarvi il libro questo è il link per acquistarlo su Amazon in formato cartaceo

Commenta con Facebook

Commenti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER E RICEVI PRONOSTICI ED INFORMAZIONI DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL